Farmacovigilanza

La Farmacovigilanza costituisce una fase essenziale nello sviluppo e nell’impiego di un farmaco.

Essa ha l’obiettivo di raccogliere e valutare, in modo continuativo, informazioni sulla sicurezza dei farmaci, incluse le sospette reazioni avverse.

La Farmacovigilanza attraverso un monitoraggio continuo ha il compito di tenere sotto costante controllo il profilo rischio/beneficio dei farmaci disponibili sul mercato, facendo in modo che quest'ultimo sia sempre a favore della salute del paziente.

SEGNALAZIONI DI FARMACOVIGILANZA PER IL PAZIENTE

Per segnalazioni di sospette reazioni avverse si invitano i gentili pazienti a rivolgersi al proprio medico curante.

Le comunicazioni devono essere effettuate tramite apposito “Modello di scheda per la comunicazione di effetti indesiderati dal cittadino”, scaricabile dal sito dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) al link: 

http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/modalit%C3%A0-di-segnalazione-delle-sospette-reazioni-avverse-ai-medicinali

e cliccare la voce in altro a destra "Scheda di segnalazione per cittadini (scheda elettronica)"


SEGNALAZIONI DI FARMACOVIGILANZA PER MEDICI E OPERATORI SANITARI

Si invitano i signori Medici a seguire quanto previsto dall’Agenzia Italiana del Farmaco:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/modalit%C3%A0-di-segnalazione-delle-sospette-reazioni-avverse-ai-medicinali

e cliccare la voce in alto a destra "Scheda di segnalazione per gli operatori sanitari (scheda elettronica)"